LISA CIARDI
Cronaca

Elezioni Nomi, sfide e alleanze. Ecco le liste di supporto ai candidati

Ufficializzati gli aspiranti consiglieri che correranno per un posto alle prossime amministrative

Elezioni Nomi, sfide e alleanze. Ecco le liste di supporto ai candidati

Elezioni Nomi, sfide e alleanze. Ecco le liste di supporto ai candidati

Quattro candidati sindaco in campo. E se oggi alla guida del Comune c’è una donna, Angela Bagni, i nuovi competitor sono tutti uomini: Emanuele Caporaso (in continuità con l’amministrazione uscente, sostenuto da Pd, Socialisti, Azione, Italia Viva, lista Lastra civica - Sinistra ecologista); Paolo Giovannini (Forza Italia, Fdi, Lega, Partito liberale); Giuseppe Bagni (Beppe) con "Rinascita per Lastra", civica di sinistra; Daniele Sterrantino, con "Un’Altra Lastra", civica sostenuta dal Prc.

GIUSEPPE BAGNI

Punta su volti nuovi Giuseppe Bagni, con un’unica lista chiamata "Rinascita per Lastra", guidata da Simona Bigalli e composta da sedici aspiranti consiglieri comunali. Temi centrali: pace, ambiente, legalità, a partire dalla difesa del parco fluviale.

EMANUELE CAPORASO

Cinque le liste a sostegno di Caporaso (Pd), con la compagine Pd guidata da Francesca Tozzi (ora vicepresidente del Consiglio), seguita da Marco Capaccioli (già assessore, ora consigliere e vicepresidente Associazione case della memoria), Alessio Ducci (segretario locale Dem), Sandra Mugnaini Migliorini (consigliera e presidente Consulta volontariato), Nicola Montemurro (già candidato sindaco con Forza Italia, poi candidato con Angela Bagni e ora presidente del Consiglio) e Alessio Pancani (noto per l’impegno sulla disabilità). Per Lastra Civica - Sinistra ecologista, capolista è Andrea Valdrè (assessore nella giunta Moscardini), seguito fra gli altri da Luciano Pucci (attuale consigliere Dem) e Claudio Russo (assessore con Nannetti). Per "Lastra a Signa al Centro - Italia Viva" capolista è Stefano Calistri, coordinatore per Le Signe, già assessore e presidente di Villa Caruso. In testa alla lista di Azione ecco Matteo Lucchesi, coordinatore locale, seguito fra gli altri da Carla Porrari (consigliera uscente, passata dalla Lega al gruppo misto) e Filippo Biancalani, ex assessore con Nannetti. Per "Socialisti e indipendenti" guida Pietro Milanesi, consigliere uscente, già assessore e da sempre riferimento dei Socialisti.

PAOLO GIOVANNINI

Tanti volti noti anche per il centrodestra con quattro liste. Per "Forza Italia", guida Franco Baccani, imprenditore e presidente dell’Alta scuola di pelletteria. Con lui, fra gli altri, Valerio Baronti, Fabio Braccianti, Paolo Giusti (consigliere) e il barista Tommaso Guidotti. Una curiosità: fra gli aspiranti consiglieri c’è anche Stefano Calistri, omonimo del candidato di Italia Viva. "Unione civica Per Lastra" ha come capolista Enrico Pertici, mentre fra i volti noti ci sono: Vanessa Baldini, commerciante; Matteo Caparrini, artigiano; gli imprenditori Marco Tumminaro e Laura Barnini, Simona Di Filippo (farmacista) e Silvia Berni (molto attiva nell’associazionismo). Per la Lega, guida la lista Luciano Giusti (consigliere), mentre capolista di Fratelli d’Italia è Matteo Gradi.

DANIELE STERRANTINO

A sinistra, con legame stretto col Prc, c’è "Un’altra Lastra", che ha come sottotitolo "Sinistra e ambiente". Dodici i candidati consiglieri, fra cui Marco Bitossi (capolista), Enrico Fontani (già consigliere Pci e poi segretario Prc), Lorenzo Sodero (già segretario Prc) e Duccio Vingoli (oggi coordinatore della Piana).

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro