Ecoincentivi e contributi rottamazione

Riaperto fino al 30 giugno il bando del Comune per incentivi per l’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale (elettrico, ibrido o a gas) e contributi per la rottamazione delle auto più inquinanti (diesel fino a Euro 5). . Finora sono stati oltre 100 i fiorentini che hanno fatto richiesta, ottenendo contributi che variano da 3.000 a 7.500 euro.

Ci sono due milioni e mezzo di euro messi a disposizione dal ministero della Transizione ecologica ed erogati dal Comune in accordo con la Regione che potranno sommarsi a quelli statali e varranno fino a 7.500 euro per i residenti con un Isee fino 36mila euro; i contributi potranno arrivare invece fino a 10mila euro per veicoli di trasporto merci di aziende, partite Iva ed enti del terzo settore. Gli incentivi per auto prevedono 6.800 euro per l’elettrico, 5mila ibrido e 3.400 gas. Per trasporto merci fino a 35 quintali (8.500 euro elettrico, 6.800 ibrido e 5mila gas); trasporto merci fino a 75 quintali (10.000 euro elettrico, 8.500 ibrido e 6.800 per uno a gas), tricicli e quadricicli destinati al trasporto cose e che hanno alimentazione elettrica (3.400 euro) o ibrida elettrica (2.500 euro), questi ultimi omologati almeno Euro 5.

I dettagli sono reperibili al link: https:www.comune.fi.itpaginaamministrazione-trasparentesovvenzioni-contributi-sussidi-e-vantaggi-economici.