Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Distretto sanità I soldi ci sono L’Asl: "Si farà"

L’azienda risponde ai consiglieri d’opposizione. Ambulatori e specialistiche. Ecco come sarà la struttura

Il nuovo distretto sanitario di Impruneta si farà. La Asl replica alle paure dei consiglieri Gabriele Franchi e Roberto Viti che non avendo visto fatti concreti dal 2018 quando fu deciso di unire in un unico edificio gli attuali 3 stabili duplicandone la superficie, temono stia per cadere il finanziamento di Asl e Regione da 1,27 milioni. Li tranquillizza l’azienda: "Andiamo avanti con la progettazione architettonica che accoglierà la nuova Casa della Comunità. La ristrutturazione e l’ampliamento dell’immobile della Asl in via Papa Giovanni XXXIII richiede una variante urbanistica: il nuovo sviluppo progettuale consente di aderire al regolamento urbanistico". Coi fondi Pnrr altri 1,63 milioni di euro si aggiungeranno all’1,2 milioni già previsti: "Compensano gli incrementi dei prezzi dei lavori e delle materie prime, gli oneri i nuovi requisiti sanitari ed il miglioramento delle prestazioni energetiche ed ambientali". L’edificio sarà organizzato in due blocchi, con locali a disposizione di medici, ambulatori, ambienti di servizio, una palestra e una sala riunioni. La parte esistente sarà adeguata e rifunzionalizzata. La nuova Casa avrà ambulatori per la medicina generale e i pediatri, con un potenziamento delle specialistiche e diagnostiche di primo livello.

Manuela Plastina

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?