Differenziata . Il report di ’Zero rifiuti’

Raggiunti gli obiettivi i per la raccolta nei cimiteri e il ritiro degli alberi.

Differenziata . Il report di ’Zero rifiuti’

Differenziata . Il report di ’Zero rifiuti’

L’Osservatorio dei rifiuti zero presenta l’attività. Il punto è stato fatto nell’ultimo consiglio comunale dalla coordinatrice Silvia Baroncini, che ha letto una relazione sull’operato del nuovo organismo, costituito nel duemilaventuno per monitorare il percorso verso l’aumento della raccolta differenziata e del riuso.

Fra gli obiettivi che sono stati raggiunti si segnalano: l’introduzione della raccolta differenziata nei Cimiteri del Comune, l’avvio di iniziative con le scuole e la raccolta degli abeti vegetali di Natale. Per l’informazione ai cittadini è attivo il servizio di messaggistica "Pillole per Rifiuti Zero".

A guidare l’operato dell’Osservatorio è la regola delle 4 R: Riduzione degli spechi, Riutilizzo, Riciclo e Recupero. Ma i rifiuti da scarto possono diventare anche risorsa, con un ritorno economico per le amministrazioni comunale. E’ il caso delle vendita di carta e cartone, che a Fiesole ha una qualità che supera l’ottantotto per cento. Pecora nera è invece il lato del multimateriale , fermo soltanto al trenta per cento.

Prossimo obiettivo: il riciclo dei mozziconi di sigaretta.

D.G.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro