"Dante Alighieri: un visionario contemporaneo sul patriarcato e le differenze di genere"

Claudia Di Fonzo, docente di Diritto e letteratura, presenta il suo libro su Dante Alighieri, evidenziando la contemporaneità dei temi affrontati dal poeta.

Può apparire sorprendente leggere un testo, frutto di oltre un decennio di studi, e accorgersi di quanto contemporaneo sia Dante Alighieri nell’affrontare temi di grande discussione, come il patriarcato o le differenze di genere. La ’rivelazione’ la dobbiamo a Claudia Di Fonzo, docente di Diritto e letteratura presso l’Università di Trento, autrice di innumerevoli studi sulle ’conseguenze’ dell’azione dantesca nel tempo. La studiosa abruzzese di nascita, e fiorentina d’adozione, ha da poco dato alle stampe il suo libro dal titolo "Albedo iustitiae. Il peccato ermafrodito e altre questioni di diritto e letteratura (Edizioni dell’orso) che oggi (ore 17), sarà presentato nella Sala Dino Campana della Biblioteca delle Oblate (Via dell’Oriuolo 24) a Firenze, alla presenza, oltre che dell’autrice, anche di Giuseppe Marrani (Università per Stranieri di Siena).

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro