Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
21 feb 2022

Dall’ex Gkn a Cariati "Insieme per i diritti"

La delegazione di operai ha portato la solidarietà al collettivo che ha occupato l’ospedale dismesso

21 feb 2022
Il corteo degli operai dell’ex Gkn e degli studenti
Il corteo degli operai dell’ex Gkn e degli studenti
Il corteo degli operai dell’ex Gkn e degli studenti
Il corteo degli operai dell’ex Gkn e degli studenti
Il corteo degli operai dell’ex Gkn e degli studenti
Il corteo degli operai dell’ex Gkn e degli studenti

Senza sosta l’Insorgiamo Tour dei lavoratori ex Gkn, adesso Qf spa. Dopo l’evento pubblico a Cosenza, a cui hanno partecipato centinaia di persone e decine di realtà della società civile calabrese, l’Insorgiamo Tour delle tute blu di Campi ieri ha chiuso il giro in Calabria davanti all’ospedale Vittorio Cosentino di Cariati, oltre dodicimila metri quadrati occupati dal 19 novembre 2020 dai cittadini del collettivo "Le Lampare" che hanno deciso di reagire ai tagli indiscriminati ai servizi nella loro regione occupando, prima volta nella storia d’Italia, il nosocomio dismesso. "In questo giro calabrese dell’Insorgiamo tour abbiamo incontrato una rete viva di movimenti e vertenze, che è riuscita ad andare oltre ai confini regionali al punto che persino Roger Waters dei Pink Floyd ha preso posizione a difesa dell’ospedale occupato - spiega Dario Salvetti della Rsu ex Gkn -. Cariati è un simbolo, perchè la storia di uomini e di donne, una comunità che ha deciso di difendere i propri diritti convergendo e mobilitando il territorio, esattamente come è successo a Campi con la nostra vertenza". Sempre ieri, una delegazione ex Gkn - tra cui Francesco Iorio e Matteo Moretti - ha partecipato agli Stati generali della scuola a Roma. "Siete la parte migliore del Paese e lo diciamo senza retorica - dicono i lavoratori di Campi agli studenti invitandoli a Firenze, alla maxi manifestazione in programma il 26 marzo quando gli operai metteranno "una piazza a disposizione di tutti quelli che provano disagio e che vogliono cambiare i rapporti di forza". Domani, intanto, l’Insorgiamo Tour prosegue al Nord e farà tappa al Circolo Arci Misskappa di Udine per un’assemblea aperta per raccontare la vertenza, mentre il 23 febbraio è in programma un doppio appuntamento a Milano e Padova. Barbara Berti ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?