Covid
Covid

Firenze, 30 novembre 2020 - A oggi a Firenze «ci sono 4.600 positivi e 16mila persone in quarantena». Lo ha detto l'assessora alla protezione civile di Palazzo Vecchio Elisabetta Meucci, rispondendo ad un question time in Consiglio comunale posto da Mimma Dardano (Lista Nardella) sul call center attivato dalla protezione civile per chi si trova in quarantena o per chi è in isolamento per il Covid. «Ad oggi - ha spiegato - circa 200 persone hanno usato questo servizio». Meucci ha ricordato gli orari del servizio (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, il sabato dalle 9 alle 12) spiegando però che «la sala operativa della protezione civile risponde anche durante gli altri orari, quindi anche di notte. Noi facciamo il possibile per andare incontro a qualunque esigenza».

Il servizio non prevede «limiti di età, è rivolto a tutti». «La situazione - ha concluso - è un po' diversa da quella di marzo quando il tema dell'isolamento era veramente drammatico anche perché il lockdown era complesso. Oggi invece molte persone vanno a lavorare, quelle isolate sono più giovani e c'è un'assistenza personale più efficace. Inoltre la grande distribuzione oggi è più organizzata di marzo».