Covid
Covid

Firenze, 13 novembre 2020 - Un'altra ventina di alberghi, tra Firenze, Montecatini Terme (Pistoia) Prato e Fiesole (Firenze), hanno aderito all'ultimo bando per reperire nuove strutture ricettive da destinare alla cura di pazienti Covid. È quanto fa sapere l'Asl Toscana Centro. Le strutture, fa sapere l'Asl, hanno dato la loro disponibilità di camere ma la convenzione non è ancora stata attivata perché l'Azienda sanitaria aspetta di vedere l'andamento dell'epidemia per valutare l'eventuale necessità di altre stanze Covid.

Attualmente infatti nell'area dell'Asl Toscana Centro sono attivi 19 alberghi sanitari per un totale di 646 camere disponibili (per ora non completamente occupate) di cui 243 a Firenze, 314 a Montecatini Terme e 89 a Prato. A questi si potranno aggiungere la nuova ventina di alberghi se ce ne sarà bisogno e quando verrà formalizzata a convenzione anche con queste strutture.