Consiglio di zona, nuove scadenze

Nessun candidato locale si è presentato per l'elezione del consiglio di zona della Valle dell'Arno a Fiesole. Nuove scadenze sono state fissate per un secondo tentativo obbligatorio.

Nessun rappresentante della comunità locale ha avanzato la propria candidatura per l’elezione del consiglio di zona della Valle dell’Arno, l’ente che è decaduto a gennaio a seguito delle dimissioni di cinque dei sette componenti, che hanno così voluto denunciare la scarsa considerazione dell’organo da parte dell’amministrazione. Con decreto del sindaco Anna Ravoni, sono state quindi fissate delle nuove scadenze, per il secondo, e ultimo, tentativo obbligatorio, previsto dal Regolamento comunale per l’elezioni dei consigli di zona, che a Fiesole hanno fatto il loro debutto a giugno. Le nuove date sono: venerdì 16 per presentare le candidature e il 3 marzo per le elezioni. Possono partecipare i cittadini de Le Falle, Ellera, Compiobbi, Il Girone, Terenzano, Bagazzano, Ontignano e Montebeni. Consegna via Pec a [email protected] o a mano in Comune.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro