Cinema nel chiostro. L’estate con grandi film

A luglio la retrospettiva su Wim Wenders, ad agosto il ciclo su Alice Rohrwacher. Da Milani a Riondino: In programmazione i titoli di successo della stagione.

Cinema nel chiostro. L’estate con grandi film

Cinema nel chiostro. L’estate con grandi film

Con l’estate torna Cinema nel Chiostro: da domani fino all’8 settembre alle 21.30 l’arena cinematografica a cura dello Spazio Alfieri approda nel cortile dell’orologio dell’ex convento di Sant’Orsola. Due le retrospettive in programma: luglio nel segno di Wim Wenders e agosto con l’omaggio alla regista Alice Rohrwacher.

Con 150 posti, uno schermo di m 9x4 e una programmazione che comprende i migliori film d’autore della passata stagione, insieme a retrospettive e ospiti, Cinema nel Chiostro partecipa insieme a Museo Sant’Orsola alla rinascita di uno spazio di intrattenimento nel cuore del centro storico.

Il programma debutta con La chimera di Alice Rohrwacher. Amata a livello internazionale, da Martin Scorsese a Greta Gerwig, il suo cinema racconta gli oscuri segreti del cuore. Cinema nel Chiostro propone un viaggio nella sua filmografia, dal film d’esordio premiato ai Nastri d’Argento, Corpo Celeste (2011) a Lazzaro Felice (2018) e Le meraviglie (2014).

I martedì di luglio sono nel segno di Wim Wenders con una rassegna di quattro titoli, dal recente Perfect Days, 2023 (16/7) ai cult come Buena Vista Social Club, 1998 (9/7) e Il cielo sopra Berlino, 1987 (v.o.s. 23/7), fino ad Anselm, 2023, un’opera sperimentale e immersiva che esplora la dimensione emotiva, dolorosa, morale dell’artista Anselm Kiefer (v.o.s. 30/7).

Ogni sera i migliori titoli della stagione, premiati o acclamati dal pubblico, come La zona d’interesse di Jonathan Glazer (v.o.s. 3/7) o Anatomia di una caduta di Justine Triet (v.o.s. 27/7), di Yorgos Lanthimos Povere creature e Kinds of kindness con Emma Stone, premiata agli Oscar come miglior attrice protagonista. Tra i titoli italiani spiccano Luca Guadagnino con il suo Challengers (v.o.s. 17/7), Un mondo a parte di Riccardo Milani con Antonio Albanese e Virginia Raffaele (15/7), Palazzina Laf di Michele Riondino con Michele Riondino e Elio Germano (2/7).

Per maggiori informazioni: www.spazioalfieri.it