Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
24 mag 2022

Blitz della polizia alle Cascine: due pusher in manette

Arrestati due stranieri di 35 e 37 anni e sequestrati quasi 100 grammi di droga

24 mag 2022
Una volante
Una volante
Una volante
Una volante

Firenze, 24 maggio 2022 - Blitz della polizia al parco delle Cascine, finito più volte al centro delle brutte cronache per via degli episodi di spaccio e delle aggressioni. Nel pomeriggio di ieri, nel corso di servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal questore della provincia di Firenze Maurizio Auriemma, la polizia di stato ha arrestato un 35enne ed un 37enne di origine gambiana per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Intorno alle 14, al parco delle Cascine, agenti del commissariato "Oltrarno" hanno controllato un cittadino di origine gambiana di 35 anni che, alla loro vista, aveva cercato di allontanarsi. L’uomo è stato sorpreso con 10 gr di marijuana negli slip e 2 dosi di cocaina nascoste dietro la cover del suo smartphone.

Gli agenti del commissariato hanno così passato a setaccio con l’unità cinofila antidroga della Questura di Firenze anche l’abitazione del 35enne in zona Isolotto, trovandovi all’interno l’altro coinquilino connazionale di 37 anni. Anche lui, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di oltre 180 gr di hashish occultati negli slip e in un pacchetto di sigarette.

Nell’appartamento invece sono saltati fuori, da uno zaino, altri 25 gr di cocaina. Sotto il materasso erano anche stati nascosti, tra le pagine di un libro di grammatica italiana, 250 euro, sequestrati insieme alla droga, ad un bilancino di precisione e ad altri 230 euro in contanti rinvenuti nel cassetto di un mobile.

Nello stesso pomeriggio, la stessa unità cinofila antidroga con il pastore tedesco Onah ha scovato nelle aree verdi, sempre del parco delle Cascine, un etto di droga tra hashish e marijuana, sequestrati a carico di ignoti e destinata alla distruzione.

Dopo poco la mezzanotte in via il Prato, personale delle volanti ha invece controllato il guidatore di un’auto, un 26enne di origine peruviana, che, scendendo dal veicolo, ha tentato di liberarsi 4 dosi di cocaina per un peso di 2,30 gr circa. L’uomo è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di droga di modica quantità e sanzionato per guida senza patente, della quale era sprovvisto.

Domenica scorsa, invece, sette pattuglie della municipale sono infatti intervenute al Pratone del Quercione. Qui hanno verificato che era stata allestita una vendita di bevande alcoliche e analcoliche: gli agenti hanno fermato due persone che sono state multate per la violazione della legge regionale sul commercio (sanzione da 5.000 euro) e per le quali è scattato l’ordine di allontanamento.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?