SANDRA NISTRI
Cronaca

Ballottaggio, Lega e Fi si sfilano: "Nè con Arena nè con Carovani"

Mentre continuano le campagne dei due candidati sindaco entrambi i partiti di centrodestra prendono le distanze.

Ballottaggio, Lega e Fi si sfilano: "Nè con Arena nè con Carovani"

Ballottaggio, Lega e Fi si sfilano: "Nè con Arena nè con Carovani"

Voto per voto, casa per casa. Anche quelle altrui. In vista del ballottaggio del 23 e 24 giugno a Calenzano continua a tenere banco e ad alimentare le polemiche il ‘travaso’ di voti dal centrodestra, in particolare dalla lista di Fratelli d’Italia, che si sarebbe verificato dalle europee alle amministrative verso le liste di sinistra del candidato Giuseppe Carovani. Fenomeno rilevato prima dalla capolista di Fratelli d’Italia Monica Castro e confermato, dalla sponda opposta, dall’ex sindaco Alessio Biagioli candidato consigliere con "Futura", a sostegno di Maria Arena, che potrebbe aprire scenari diversi se le liste di centrodestra esprimessero o meno la loro preferenza per uno dei due sfidanti.

I voti non arriveranno però da Lega-Forza Italia: "La nostra lista – si legge in una nota ufficiale - ha ottenuto un importante sostegno confermando il dato delle europee ed evidenziando la vicinanza dei nostri valori e delle nostre idee alle esigenze della popolazione. Tuttavia, alla luce delle attuali circostanze e delle opzioni rimaste in campo per il ballottaggio, annunciamo ufficialmente che non appoggeremo nessuno dei candidati rimasti. Questa decisione è dettata dalla nostra volontà di rimanere coerenti con le posizioni e i principi che abbiamo sempre sostenuto. Le nostre visioni e le nostre soluzioni per il futuro sono profondamente diverse da quelle proposte dai candidati al ballottaggio e crediamo fermamente che un sostegno non rispecchierebbe il mandato ricevuto dagli elettori".

Resta da vedere come si muoveranno, a questo punto, gli elettori di Fratelli d’Italia e anche quelli di Italia Viva. Intanto in attesa del secondo turno i due sfidanti Maria Arena e Giuseppe Carovani moltiplicano gli appelli e gli appuntamenti sul territorio. Carovani, ad esempio domani sarà alle 10,30 al circolo Arci a Le Croci, per un caffè, lunedì alle 18,30 al circolo Arci La Fogliaia, martedì 18 alle 18 a Legri alla Bottega dell’Allegria, giovedì 20 giugno alle 19 alla Casa del Popolo di Calenzano per concludere venerdì 21, alle 18.30 con l’aperitivo a Settimello, al Circolo Arci La Vedetta. Maria Arena, presente in questi giorni con gazebo tra l’altro al mercato, ha invece moltiplicato gli appelli social, anche con video in cui compaiono esponenti della passata giunta e candidati delle sue liste, in cui punta anche sul fatto che, se eletta, sarebbe la prima sindaco donna.