Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
24 giu 2022

Azzurri-Rossi, mai una finale così incerta Sarà una sfida ad alto tasso di emozioni

24 giu 2022

Il tempo delle provocazioni, dei pronostici e degli sfottò è finito. Oggi alle 18 (diretta Dazn dalle 17.45) il sabbione sancirà il vincitore del torneo 2022 di calcio in costume. Una sfida, quella tra i Rossi e gli Azzurri, considerata, da tutti gli esperti, come una delle più incerte dell’ultimo decennio. La vittoria di S.Croce nel 2021 è la dimostrazione che il ciclo di Santa Maria Novella si è esaurito o è solo un episodio sporadico, figlio di un torneo disputato con una sola gara e senza pubblico? Su questo interrogativo si son moltiplicate le chiacchiere e le previsioni.

Va subito detto che, a oggi, dare una risposta perentoria su chi sia il favorito è impossibile. E non per una sorta di pudore, di paura di sbagliare la previsione o di rispetto per una tradizione così antica. Ma propria per la complessità di analisi di una gara che verrà determinata principalmente da due aspetti. Innanzitutto il confronto in prima linea, nella cosiddetta battuta. Nella gara contro i Bianchi, Pietro Cappelli ha fatto il bello e il cattivo tempo. Si è spesso spinto fino ai limiti della balaustra avversaria, senza essere affrontato direttamente. Liberando così spazi fondamentali per chi portava la palla. Oggi si troverà a confrontarsi con giganti come Alex Marin e Riccardo Lo Bue. Da quei testa a testa si capiranno molte dinamiche. Da non sottovalutare il ritorno per gli Azzurri, dopo aver scontato la squalifica, di Marcello Trotta, elemento di esperienza e di grande fisicità. Secondo aspetto, altrettanto importante: il confronto, sulla carta per palati fini, tra i mattatori della semifinale dominata contro i Verdi, il tridente d’attacco rosso, formato da Manuel Lopez, Lorenzo Fattori e Lorenzo Marri e la straordinaria qualità dei portieri azzurri. Che, contro i Bianchi, hanno salvato in almeno due casi delle cacce praticamente già fatte. Uno spettacolo che si annuncia incredibile, quello al quale assisteranno i tifosi dei due Colori e il Magnifico Messere, che sarà Bruno Astori, fratello di Davide.

Christian Campigli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?