Arriva la Pec gratuita . Il servizio del Comune per la posta elettronica

È già attivo sul sito istituzionale del Comune di Vicchio il link per richiedere l’attivazione gratuita di una casella di posta elettronica certificata (Pec). L’iniziativa “Pec gratuita ai cittadini” è volta a favorire e incentivare questo mezzo di comunicazione sicuro e veloce, che ormai è indispensabile nei rapporti con la pubblica amministrazione e non solo. Aderendo a una convenzione Anutel-Namirial spa il Comune ha acquistato un pacchetto di 200 caselle di posta elettronica certificata (su dominio dedicato @spidmail.it) da mettere a disposizione dei cittadini residenti che ne faranno richiesta, senza costo di attivazione.

Sottolinea il vicesindaco Laura Bacciotti: "Con questa iniziativa che lanciamo come Amministrazione comunale vogliamo agevolare e incentivare i cittadini all’uso della Pec, un mezzo di comunicazione sicuro, rapido, economico". Sul piano della trasformazione digitale il Comune ha ottenuto oltre 300mila euro di risorse Pnrr, in particolare per rinnovare e potenziare sito web, piattaforme e servizi digitali.

N.D.R.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro