Arresto per spaccio a Campi Bisenzio: hashish e 250€ in contanti

I Carabinieri della stazione di San Piero a Ponti hanno arrestato un 32enne di origini marocchine per spaccio di stupefacenti a Campi Bisenzio. Trovati 2,60 grammi di hashish e 250 euro in banconote di piccolo taglio. L'acquirente segnalato alla Prefettura.

Un arresto per spaccio a Campi. È scattato nei giorni scorsi, quando i carabinieri della stazione di San Piero a Ponti hanno notato nei giardini di via Magenta la presenza di due giovani che, con fare sospetto, si stavano scambiando degli oggetti. È così scattata la perquisizione personale: nelle tasche di uno dei due, un cittadino rumeno di 23 anni, sono stati trovati 2,60 grammi di hashish appena acquistati; nelle tasche dell’altro, un 32enne di origini marocchine, dieci involucri confezionati in modo analogo e contenenti lo stesso stupefacente oltre a 250 euro in banconote di piccolo taglio. La droga e il denaro sono stati sequestrati dagli uomini dell’Arma. Il 32enne è stato così arrestato per spaccio di stupefacenti. L’acquirente è stato invece segnalato alla Prefettura per uso di stupefacenti.