Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

"Ancora al suo posto E’ incredibile"

"La famiglia reputa incredibile che l’insegnante sia ancora al suo posto".

E’ quanto si limita a dire l’avvocato Alessia Buzzichelli,che rappresenta la presunta vittima di violenza sessuale e la sua famiglia nel procedimento incardinato presso il tribunale collegiale di Firenze.

Il legale si è già costituito parte civile nel corso dell’udienza preliminare che, il 27 gennaio scorso, per volere del gup Federico Zampaoli, è culminata nel rinvio a giudizio della docente 50enne.

La donna è accusata di violenza sessuale in danno di minore, aggravata dal suo ruolo di insegnante e dalle condizioni di inferiorità psichica del giovane a lei affidato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?