Amministrative di Signa, la Lega al fianco di Catalano

"Monia è l’unica alternativa vincente". Tra le priorità i temi della viabilità.

Amministrative di Signa, la Lega al fianco di Catalano

Amministrative di Signa, la Lega al fianco di Catalano

Anche la Lega di Salvini aderisce con una lista civica alla candidatura di Monia Catalano (in foto) per le amministrative di giugno. Lo scioglimento della riserva sulla collocazione della forza politica all’interno della competizione signese è arrivato dai vertici del partit,o in particolare dall’onorevole Andrea Barabotti con il conseguente beneplacito del segretario provinciale Federico Bussolin insieme a Filippo La Grassa. "È stata una scelta ponderata, politica, l’unica che riteniamo realmente alternativa e vincente rispetto alla ricandidatura Fossi – dice Luca Scala, capogruppo consiliare e responsabile locale della Lega - non bastano le brave persone occorre mettere le persone giuste al posto giusto se si vuole davvero dare un nuovo e più prospero futuro a questo territorio". La Lega fa anche sapere che, come gli altri partiti, farà un passo indietro, rinunciando a presentarsi col proprio simbolo e dando vita ad una lista civica che verrà resa pubblica a breve e che, parlando di programma, ha posto tra le priorità i temi legati alla viabilità.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro