Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Allarme per una fuga di gas Si scopre che è aroma di tartufo

Scatta l’allarme per una perdita di gas nelle Signe: ma in realtà è aroma di tartufo. Ieri mattina diversi abitanti della zona hanno chiamato i vigili del fuoco, la polizia municipale e gli uffici comunali, allarmati da un forte odore di gas, avvertito in vaste aree del territorio: da Scandicci a Lastra a Signa, fino a San Mauro.

Dopo le prime verifiche, l’alarme però rientrato con il chiarimento dell’amministrazione comunale lastrigiana. "Si avvisa – ha scritto il Comune in una nota – che il forte odore che si sente nella zona di Stagno e Lastra centro non è dovuto a una fuga di gas metano, ma è essenza di tartufo che viene prodotta da una azienda di San Colombano, molto vicina al nostro territorio". L’episodio si era già verificato altre volte in passato, quando la produzione di aroma di tartufo da parte della ditta scandiccese si era allungato in altre latitudini a causa del vento.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?