Allarme bomba sul Frecciarossa, treno fermo a Santa Maria Novella. Circolazione ripresa

Circolazione rallentata, ma in ripresa. Sono intervenute le forze dell’ordine. Traffico deviato a Rifredi

La stazione di Firenze (Foto Ansa)

La stazione di Firenze (Foto Ansa)

Firenze, 12 giugno 2024 – Allarme bomba su un treno Frecciarossa arrivato nel primo pomeriggio alla stazione Santa Maria Novella di Firenze. Le forze dell’ordine sono intervenute per verificare la fondatezza dell’allerta. Il mezzo è rimasto fermo al binario. In base a quanto appreso, si tratterebbe del treno FR 9540 Napoli Centrale (12:40) - Milano Centrale (17:55).

Intorno alle 17 è arrivato il nullaosta per la ripresa della circolazione tranne il binario 9; ritardi di 15 minuti possibili per i treni Alta Velocità mentre per quelli precedentemente coinvolti i ritardi arrivano fino a 30 minuti.

I convogli Alta Velocità sono stati instradati sul percorso alternativo e sono stati deviati a Firenze Rifredi e Campo di Marte anziché entrare a Firenze Santa Maria Novella. 

L'allarme sarebbe partito da un bagaglio sospetto. Alcuni binari prossimi a quello del treno per il capoluogo lombardo sono stati interdetti alla circolazione mentre i passeggeri del convoglio sono stati fatti scendere con i loro bagagli. A bordo del treno i controlli con le unità cinofile della Polizia. Sul posto anche gli artificieri e la Polfer. Da quanto appreso la segnalazione anonima sarebbe arrivata con una mail a Fs. L'allarme è scattato poco prima delle 16. Il servizio viaggiatori viene svolto nelle stazioni di Firenze Rifredi/Firenze Campo Marte.

Alle persone bloccate sui treni, Trenitalia ha inoltrato il seguente messaggio

Gentile Cliente, La informiamo che, per un intervento delle Forze dell'Ordine la circolazione è sospesa nella stazione di Firenze Santa Maria Novella. Pertanto, i treni potrebbero subire ritardi, deviazioni di percorso e cancellazioni. Qualora decidesse di riprogrammare il viaggio può rivolgersi direttamente al personale di Customer Care in stazione e alle biglietterie oppure contattare il call center al numero 06 3000 opzione 0 (attivo tutti i giorni 24h su 24h). Rimborso: qualora decida di rinunciare al viaggio può richiedere il rimborso integrale del biglietto, dal momento in cui si verifica l'evento e fino a un anno dalla data dello stesso, presso le biglietterie di Trenitalia, chiamando il Call Center al numero 06 3000 opzione 3 (attivo tutti giorni 24h su 24h) o compilando la richiesta online alla seguente pagina internet: http://reclami-e-suggerimenti.trenitalia.com/rimborsi/Anagrafica.aspx, previa attestazione della rinuncia al viaggio, fornita nel momento in cui si è verificato l'impedimento al viaggio, da parte del personale Trenitalia o chiamando il Call Center al numero 06 3000 opzione 3 (attivo tutti i giorni 24h su 24h).