Firenze, torna la mostra immersiva su Van Gogh

Dopo dieci anni torna in una nuova veste la mostra immersiva che ha aperto le porte all’arte digitale in Italia, dal 29 novembre

La mostra immersiva

La mostra immersiva

Firenze, 30 novembre 2023 - Vincent van Gogh torna alla Cattedrale dell’Immagine di Firenze e lo fa con una mostra completamente rinnovata a dieci anni dalla prima esperienza immersiva dedicata al pittore olandese: Inside Van Gogh. Dal 29 novembre, alcuni tra i più celebri dipinti di Vincent van Gogh daranno nuova vita alle magnifiche architetture della chiesa sconsacrata di Santo Stefano al Ponte, nel cuore di Firenze. La produzione è firmata da Crossmedia Group, storica azienda fiorentina pioniera dell’arte digitale, e dal talento internazionale di Stefano Fake.

Una mostra che ripercorre la storia personale, ma soprattutto artistica, di quello che può essere definito senza ombra di dubbio un genio dell’arte moderna. Un’esperienza che ha l’obiettivo di immergere il visitatore nell’arte di questo straordinario artista e di permettergli di stabilire un contatto personale con i suoi dipinti e le sue emozioni. Inside Van Gogh sarà aperta ogni giorno per accogliere i suoi visitatori nel cuore di un suggestivo spazio multimediale a 360gradi con 35 minuti di esperienza multisensoriale: immagini, luci, colori e musica che avvolgeranno letteralmente il pubblico. Una fusione fra arte, storia e tecnologia, un’esperienza emozionale che colpirà al cuore i visitatori.

Ma le novità della Cattedrale dell’Immagine non finiscono qui. A partire da Inside Van Gogh, infatti, i visitatori accederanno alla mostra da una nuova entrata che li condurrà direttamente alla Mirror Room. Da lì ci si potrà spostare nella Sala Immersiva, il vero cuore pulsante della mostra, e poi nella cripta, dove sarà possibile provare le esclusive esperienze interattive. Inside Van Gogh VR Experience offre al visitatore la possibilità di immergersi nell’arte del pittore olandese tramite un’app sviluppata appositamente per gli Oculus Quest. Grazie a questa esperienza, sarà possibile entrare nel cuore dei più famosi dipinti di van Gogh, terminando la propria avventura nei vortici del magnifico cielo della Notte Stellata.

BeVincent è invece un’esperienza che permetterà a grandi e piccini di dare sfogo al proprio estro artistico con la creazione di coloratissimi disegni ispirati all’arte di van Gogh. Dopo il successo dello scorso anno, continua la collaborazione con Opera Laboratori, che cura il servizio di prenotazioni e accoglienza, e con la Casa editrice Sillabe di Livorno, impegnata nella gestione del bookshop. I biglietti sono acquistabili presso la biglietteria della mostra e sul sito di Vivaticket.

Maurizio Costanzo

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro