Murales Avis
Murales Avis
Cerreto Guidi, 14 maggio 2019 - Un murales per promuovere la donazione del sangue. E' attraverso un linguaggio di comunicazione immediato e particolarmente popolare che l'Avis di Cerreto Guidi ha voluto rilanciare l'importante campagna di sensibilizzazione. Il grande affresco è stato realizzato a Lazzeretto, in piazza Berlinguer. All'inaugurazione erano presenti il sindaco Simona Rossetti e il vice Serena Buti.

"Il progetto 'Ditelo con un murales' - spiega il presidente di Avis Cerreto Guidi, Riccardo Donatiello - nasce ad Amatrice da una collaborazione delle Avis provinciali di Pescara e di Chieti, nelle persone di Camillo Bosica e Carmine Ricci. La proposta di realizzarlo è avvenuta durante la visita del mio predecessore Guido Crudeli ad Amatrice, in occasione dell’inaugurazione della nuova sede Avis ricostruita in seguito agli eventi sismici, grazie anche alla solidarietà di tante sedi Avis fra cui anche quella di Cerreto Guidi”.
  
Il murales è stato eseguito da due ragazzi abruzzesi, Alessandro e Matteo, in arte RAPS e CARTO, che hanno dato prova delle loro capacità artistiche realizzando un’opera impeccabile.
I ringraziamenti di Avis Cerreto Guidi vanno in modo particolare alla proprietaria dell’immobile, la signora Stefania che ha concesso l’uso della parete, a tutti coloro che si sono adoperati per il raggiungimento del risultato e alla popolazione di Lazzeretto che ha mostrato grande apprezzamento.