Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
18 mag 2022

Teatro e beneficenza si incontrano al Momento

Si comincia venerdì con "La Testimone" e si prosegue con "Giulietta e Romeo". Il ricavato andrà a finanziare delle iniziative solidali

18 mag 2022
Una scena de La Testimone, una delle opere in programma al Momento
Una scena de La Testimone, una delle opere in programma al Momento
Una scena de La Testimone, una delle opere in programma al Momento
Una scena de La Testimone, una delle opere in programma al Momento
Una scena de La Testimone, una delle opere in programma al Momento
Una scena de La Testimone, una delle opere in programma al Momento

Teatro e beneficenza andranno nuovamente a braccetto in due serate organizzate alla Sala Teatro Il Momento di Empoli. Il primo appuntamento è per venerdì prossimo alle 21.15 con lo spettacolo "La Testimone", un giallo mozzafiato e ricco di emozioni messo in scena dalla compagnia teatrale La Ritorsia. Un omicidio nel cuore della Firenze dei nostri giorni, un accusato, Alessandro Vettori, con una moglie devota, Nadia Jaziri, al suo fianco, che si affida agli Avvocati Valente e Martone per la propria difesa, una Procura implacabile nelle persone del Pubblici Ministeri Portanova e Chiaromonte, un processo serrato con un Presidente della Corte austero e formale, testimoni, periti e….. un finale che lascerà senza fiato. Soggetto e adattamento sono di Massimo Campolmi, Mario Caramitti e Federica Caciolli mentre la regia è di Massimo Campolmi. L’accusato Alessandro Vettori sarà interpretato da Sandro Dapinguente, mentre a dare corpo e voce alla moglie Nadia sarà Alessia Rurio. Massimo Campolmi e Mario Caramitti nelle vesti degli avvocati a cui si affida la coppia per la propria difesa, con tra gli altri Gabriella Brandi nel ruolo del Pubblico Ministero Portanova e Luigi Bevilacqua in quello del Presidente della Corte.

A salire sul palco, in ordine di apparizione, saranno poi anche Simona Innocenti (Sofia, segretaria di studio), Anna Zanazzi (Ispettore Chiari), Giulia Ricottini (Dottoressa Ristori) e Raffaella Bigozzi (Gianna Maccaro). Il ricavato (i biglietti saranno in vendita in loco la sera dell’evento con un offerta minima di 10 euro) sarà interamente devoluto all’associazione ALGEA Fibromialgia e dolore cronico. L’altra data da segnare sul calendario è invece giovedì 2 giugno, quando alle ore 16 il sipario di via del Giglio si aprirà su "Giulietta e Romeo, il più grande dramma di Shekespeare".

Stavolta la realizzazione dello spettacolo è a cura dell’associazione Musica Mundi di Empoli, diretta dal soprano Cristina Pagliai. Un musical tutto italiano di una delle storie d’amore più famose e popolari del mondo, il cui ricavato (anche in questo caso il biglietto d’ingresso è ad offerta, minimo 10 euro, ma con prevendita presso la Libreria San Paolo) andrà in beneficenza per i ragazzi disabili del Centro Diurno di Cerbaiola. Insomma due serate all’insegna del buon teatro per sostenere chi ne ha più bisogno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?