EMPOLI

Una ciclo-stazione a servizio di studenti, docenti e tutto il personale scolastico. Grazie alle risorse messe a disposizione dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, la Città Metropolitana realizzerà un hub per le bici per gli istituti superiori empolesi Fermi, Ferraris e Pontormo.

In pratica sarà il parcheggio per i velocipedi del polo scolastico di via Sanzio. La ciclo-stazione verrà realizzata con una struttura prefabbricata, di base rettangolare, delle dimensioni di 6 X 14 metri. La struttura potrà ospitare circa 80 biciclette, posizionate su due livelli tramite l’utilizzo di un sistema apposito.

All’interno del prefabbricato sarà prevista anche un’area tecnica (spazio officina) attrezzata degli strumenti minimi per un pronto intervento dei mezzi. Per garantire un maggiore livello di sicurezza, il parcheggio sarà fornito di impianto di illuminazione e permetterà un controllo visivo dell’interno dall’esterno utilizzando un rivestimento ‘semitrasparente’ dell’involucro. Si tratta però di un intervento non proprio ‘economico’. Il costo stimato è infatti di circa 854mila euro. Considerando che i soldi attribuiti dal Mit dovranno essere spesi entro 22 mesi a decorrere della pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, la ciclo-stazione sarà realizzata entro tutta la prossima estate.

I.P.