Incidente sul lavoro a Certaldo. Fornaio si amputa le dita nell'impastatrice

Ferito un 47enne. Sarà sottoposto ad un intervento di microchirurgia per la ricostruzione

L'uomo è stato portato al pronto soccorso (foto repertorio)
L'uomo è stato portato al pronto soccorso (foto repertorio)

Certaldo (Firenze), 10 febbraio 2024 - Stava lavorando all'impastatrice di un noto panificio di Certaldo, quando per cause ancora da accertare si è amputato tutte le dita di una mano. La vittima dell'incidente sul lavoro è un 47enne straniero e l'infortunio è avvenuto intorno alle 3 di stanotte, 10 febbraio. 

Sul posto sono prontamente intervenuti i sanitari del 118, che hanno immediatamente disposto il trasferimento in codice giallo dell'uomo a Careggi, dove è stato attivato il reparto di microchirurgia. Saranno gli specialisti dell'ospedale fiorentino a tentare di riattaccare le dita della mano del 47enne, che comunque non risulta in pericolo di vita.

Ancora ignote le cause. Oltre ai soccorritori del pronto intervento è arrivata anche la medicina del lavoro: toccherà ai tecnici dell'Asl accertare se si sia trattato di una fatalità, di un errore umano o se il macchinario avesse dei difetti.