Chris Froome, ultimo vincitore del Giro d’Italia
Chris Froome, ultimo vincitore del Giro d’Italia

Vinci,10 Luglio 2018 – Il Giro d’Italia del prossimo anno potrebbe interessare da vicino Vinci, la Città di Leonardo, in occasione dei 500 anni dalla morte del Genio avvenuta nel 1519. La conferma è arrivata dalle dichiarazioni dello stesso sindaco Giuseppe Torchia rilasciate in occasione della cerimonia di presentazione della “Giornata Azzurra” riservata al ciclismo giovanile nel ricordo di Claudio Cecconi in programma, domenica 29 luglio a La Stella di Vinci.

Lo stesso sindaco si è già incontrato a Milano presso la Rcs società organizzatrice della corsa rosa, con il direttore del Giro Mauro Vegni. C’era anche una prima idea, quella di ospitare addirittura la partenza della corsa, ma la cifra che occorre è giudicata troppo alta per una cittadina come Vinci, anche perché pare che ci sia una forte richiesta dalla Polonia. Vinci dunque potrebbe ospitare l’arrivo di una tappa, oppure la partenza della stessa. Il sindaco dopo l’incontro milanese (era accompagnato da un noto ex campione toscano della zona) ha il quadro di riferimento necessario per valutare la migliore opportunità compatibile dal punto di vista finanziario ed economico. “E’ una proposta che ci interessa per il 2019 - ha detto il sindaco - ci stiamo lavorando, valutando i vari aspetti, coinvolgendo naturalmente le realtà produttive della zona, nel quadro di una serie di altre iniziative per ricordare Leonardo”.