C’è “TartuFesta“. Giorni gourmet fra eventi e arte

Un ricco programma pensato per tutte le età. Si comincia oggi con le ’Storie nel bosco’.

C’è “TartuFesta“. Giorni gourmet fra eventi e arte

C’è “TartuFesta“. Giorni gourmet fra eventi e arte

Nel prossimo fine settimana a Montaione ci sarà un unico, grande protagonista: il tartufo. Sabato 28 e domenica 29 ottobre si svolgerà infatti per le vie del borgo la 30esima edizione di "TartuFesta", una due giorni dedicata a prodotti tipici locali, un mercatino di arti e mestieri con tanti eventi culturali. "TartuFesta" non è però solo quanto si terrà nel prossimo week-end, ma anche l’ormai consolidato appuntamento con l’iniziativa "Il Tartufo nel Piatto", da oggi fino al 5 novembre. Nei vari ristoranti di Montaione che aderiscono all’iniziativa, sarà possibile gustare il tartufo attraverso menu esclusivi appositamente creati per l’occasione. Questa offerta culinaria di alta qualità mira a valorizzare e diffondere il tartufo autoctono, riconosciuto sia a livello nazionale che internazionale come uno dei migliori del panorama gastronomico. Inoltre, sempre oggi, la manifestazione guarda anche ai più piccoli con "Storie del bosco…Aspettando TartuFesta", un divertente laboratorio creativo organizzato alla biblioteca comunale A Biscondola alle 10.30 (età consigliata dai 4 agli 8 anni).

Per quanto riguarda invece il programma del prossimo fine settimana, gli amanti dell’arte e della spiritualità avranno l’opportunità di partecipare a visite guidate della "Gerusalemme di Toscana", il complesso museale di San Vivaldo, sabato 28 dalle 14 alle 17 e domenica 29 dalle 10 alle 17. Con "TartuValley" invece si potranno effettuare escursioni a cavallo nelle suggestive aree tartufigene, ogni ora per tutta la giornata, a cura del Gelsomino Ranch. Sabato 28 alle 15, presso la Sala del consiglio comunale, si terranno un convegno sulla cavatura e cerca del tartufo e la presentazione del libro "Ma il bosco si può tagliare o no?" di Andrea Bernardini. Tra le iniziative di domenica 29, infine, da segnalare uno spazio dedicato ai bambini con una piazza dei giochi in legno presso Villa Serena (aperto dalle 10 alle 20) e "Il Paesaggio Ritrovato", un’escursione guidata a piedi da "Montaione a Montaione - Carfalo, Evola, funghi e tartufi d’autunno".