Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Campionissimi in piazza Gramsci per avvicinare i ragazzi allo sport

"Banca Generali, un Campione per Amico" arriva a Empoli il prossimo 19 maggio. Tra i protagonisti anche Adriano Panatta

"Banca Generali Un Campione per Amico" arriva a Empoli. Si tratta della più importante e longeva manifestazione italiana a carattere sportivo-educativo, promossa da quattro miti dello sport italiano come Adriano Panatta, Andrea Lucchetta, Ciccio Graziani e Martín Leandro Castrogiovanni, in collaborazione, per l’undicesimo anno consecutivo, con Banca Generali. La splendida Piazza Gramsci di Empoli, grazie all’aiuto e al sostegno delle autorità locali, si trasformerà per una mattinata in una palestra a cielo aperto, dove i quattro importanti testimonial insegneranno ai bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado, non solo i segreti per diventare dei veri campioni, ma soprattutto cosa vuol dire vivere lo sport attraverso l’integrazione, il rispetto delle diversità, la determinazione e la passione nell’inseguire i propri sogni.

Sarà compito di Adriano, Andrea, Francesco e Martin, il 19 maggio a partire dalle 9.30, trasmettere ai bambini accompagnati dai loro insegnanti i valori essenziali che valgono sia nello sport sia nella vita e nelle relazioni di tutti i giorni. L’obiettivo del tour è infatti quello di avvicinare i ragazzi, soprattutto dopo due anni di stop a causa della pandemia, ad un’attività fisica regolare, indispensabile, insieme ad una corretta alimentazione, ad uno sviluppo e una crescita sana. "Siamo molto contenti – spiega Adriano Panatta (nella foto), indimenticato eroe della Coppa Davis del 1976 – di tornare in Toscana e vivere insieme ai tanti bimbi di Empoli la seconda tappa di Banca Generali Un Campione per Amico. L’obiettivo è quello di trasmettere sensazioni uniche, con tanta musica, gadget e soprattutto il gioco. Lo sport è il giusto traino per trasmettere ai ragazzi i valori essenziali che coniugano la competizione sportiva a quella della vita, dove i risultati arrivano sempre per chi sa aspettare, per chi ha tenacia".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?