Il luogo dov'è avvenuta la caduta
Il luogo dov'è avvenuta la caduta

Montespertoli, 21 agosto 2019 - Si trova ancora in prognosi riservata ma è fuori pericolo il piccolo di due anni e mezzo, caduto dalla finestra dell’appartamento in cui stava trascorrendo le vacanze insieme alla sua famiglia a Montespertoli, all’agriturismo Montalbino. Stando a quanto appreso nella giornata di ieri, le sue condizioni sono in miglioramento. Un bollettino che non può che scaldare il cuore di tutti coloro che, fin dai drammatici momenti della tremenda caduta, hanno fatto il tifo perché il bimbo, di origini inglesi, torni a stare bene. Torni a giocare con la sorellina di appena cinque anni che ha assistito inerme al grave episodio. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Scandicci comandata dal maggiore Gianfranco Cannarile, il piccolo, poco dopo le 7 del mattino di lunedì, aveva lasciato la sua camera a letto e si era diretto in quella della sorellina.

Lì mentre giocava, il terribile imprevisto. Per cause da accertare, salito su un letto vuoto, si sarebbe sporto dalla finestra, forzando la zanzariera e precipitando per circa 6,30 metri. Un impatto tremendo quello con il marciapiede sottostante. A segnalare l’accaduto le grida disperate della bambina che hanno richiamato i genitori accorsi, insieme ad altri ospiti della struttura ricettiva, per soccorrere il piccolo, dolorante e in lacrime. Poco dopo è arrivato il personale del 118 che ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso con il quale il piccolo è stato trasportato all’ospedale pediatrico Meyer dove si trova tuttora ricoverato. Il tutto sotto gli occhi degli altri turisti, pronti, insieme ai titolari dell’agriturismo, a dare una mano alla famiglia alle prese con il drammatico incidente.

S. P.