Arte, canti e vin brulè. Via al Natale a Cerreto. Oltre cento i presepi visitabili da domani

Inaugurazione in piazza Vittorio Emanuele II con Monsignor Paccosi. Eventi, concerti ed intrattenimento per tutto il weekend.

Arte, canti e vin brulè. Via al Natale a Cerreto. Oltre cento i presepi visitabili da domani
Arte, canti e vin brulè. Via al Natale a Cerreto. Oltre cento i presepi visitabili da domani

CERRETO GUIDI

Pronti, attenti, via. Camminando per le vie del centro storico si potrà anche quest’anno andare alla scoperta dei piccoli capolavori di artigianato realizzati in occasione delle festività. Per le strade e nei fondi commerciali, alla Villa Medicea e alla Palazzina dei Cacciatori. Sono oltre 100 i presepi allestiti, molti dei quali realizzati da artisti che arrivano da diverse parti d’Italia. Il prossimo fine settimana che coinciderà con l’inaugurazione, si annuncia davvero intenso. Per i visitatori sarà possibile ammirare i presepi, ma anche prendere parte a numerose iniziative collaterali. Si comincia alle 10 di domani in Piazza Vittorio Emanuele II, con il taglio del nastro. Saranno presenti le autorità con in testa il sindaco di Cerreto Guidi, Simona Rossetti e i tanti soggetti che hanno reso possibile la manifestazione. Ospite speciale il vescovo di San Miniato, Monsignor Giovanni Paccosi. E non è tutto. Alle 15 si rinnova l’appuntamento con i sassi colorati dislocati in ogni parte del centro storico. Sarà una vera e propria caccia al tesoro; scegliendone due, decorati e portatori di messaggi creativi, sarà possibile giocare a spostarli in luoghi diversi. Il tutto con l’obiettivo di donare un sorriso natalizio ai partecipanti.

Alle 16.30, tutti invitati a “Leggere Fuori“, progetto che si lega alla Via dei Presepi con una fiaba sonora a cura di Le Foyer riservata a bambini dai 4 ai 12 anni. La lettura prescelta è “Canto di Natale” di Charles Dickens. Ma Cerreto è anche “Dolce Borgo“domenica 10, quando a partire dalle 15 a cura dell’Associazione Turistica Pro Loco, il centro storico si animerà di musica ed intrattenimento per grandi e piccini. Castagne, dolci e vin brulè serviti negli stand delle Contrade del Palio del Cerro saranno un’ottima proposta da gustare per una pausa prima di ripartire alla scoperta dei presepi.

Sempre domenica alle 17,30, la biblioteca comunale “Emma Perodi” ospiterà “Puer Natus est-La Natività attraverso la musica”. Ad allietare i presenti il soprano Roberta Ceccotti insieme al tenore Michael Michelucci a ai musicisti Tommaso Guidi e Alessandro Cavallini.