Al Loft 19 ecco la mostra “InFormale“

MONTESPERTOLI

Ritratti di donna e di uomo, paesaggi urbani e naturali. Questi i soggetti protagonisti della mostra fotografica “InFormale“ di Simone Armelani, che sarà inaugurata domani alle 18.30 presso il Loft 19 di Montespertoli. Una personale coordinata dal locale Circolo Fotografico Fermoimmagine, in collaborazione con Tatiana Baccetti. Saranno esposti lavori realizzati nel 2023, anno determinato dalla collaborazione con l’artista Adriano, da cui nascono i lavori contrassegnati appunto dalla firma A.S. Per l’artista montespertolese Simone Armelani questa mostra riguarda delle “sperimentazioni“ e non delle opere, per il semplice fatto di essersi ritirato nella sua segreta stanza laboratorio ed aver intrapreso un viaggio onirico di ricerca personale verso la pittura.

Nato nel 1970, Armelani vive e lavora a Montespertoli ed ha all’attivo un seminario all’Accademia di Belli Arti di Catanzaro e due collaborazioni con il gruppo musicale Litfiba, oltre a tre opere pubbliche permanenti al Museo del Somaro di Gualdo Tadino, al palazzo comunale di Montespertoli e al Pac 180 di Livorno. La mostra sarà visitabile sabato dalle 17 alle 19 e domenica in orario 10-12 e 17-19, ma potrà essere ammirata tutti i giorni dall’esterno tramite luci temporizzate. L’evento è patrocinato dal Comune di Montespertoli.