Empoli-Pisa
Empoli-Pisa

Empoli, 16 febbraio 2020 - Una perla di Gennaro Tutino al 95’ permette all’Empoli di vincere in rimonta (2-1) il derby contro il Pisa. Serata da sballo per gli azzurri, sotto nel primo tempo complice il gol di Masucci. Nella ripresa però la squadra di Pasquale Marino tira fuori cuore e orgoglio e ribalta il Pisa. Dopo la rete del pareggio firmata da Frattesi, in pieno recupero ecco il gol che fa esplodere il Castellani, una botta di destro di Tutino che sbatte sulla traversa e rimbalza dentro la porta di Gori. Pandemonio in campo e sulle tribune per un Empoli alla terza vittoria consecutiva sotto la gestione di Marino, apparso soprattutto nella ripresa veramente come un’altra squadra rispetto a quella che ha deluso per cinque lunghissimi mesi. In classifica immenso balzo in avanti degli azzurri, ora al nono posto, a due punti dalla zona play off.

La cronaca. Partita bella e vibrante fino all’ultimo minuto. Il Pisa uscirà dal Castellani con tanto amaro in bocca per una sconfitta che penalizza forse troppo la squadra di D’Angelo, in vantaggio nel primo tempo grazie a un gol davvero bello di Masucci. L’Empoli soffre e viene fuori alla distanza, nello specifico negli ultimi venti minuti, dopo anche aver rischiato di subire il secondo gol. Fabbro infatti alza il colpo di sinistro da dentro l’area che avrebbe potuto chiudere la partita. L’Empoli poco dopo pareggia con un sinistro fulminante di Frattesi, bravo a chiudere in rete la sponda di Henderson. Pisa pericoloso poi in un paio di partenze, una fermata in extremis da Romagnoli, perfetto nello sradicare il pallone a Fabbro. L’Empoli crede nella vittoria e il premio per questa caparbietà di pensiero arriva proprio all’ultimo, al 95’. Altra azione palleggiata, pallone che finisce a Tutino che spara una botta imparabile per Gori. Game, set and match. L’Empoli vince ancora e continua nella risalita in classifica

 

IL TABELLINO

Empoli 2
Pisa 1

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Maietta, Romagnoli, Balkovec; Frattesi (81′ Bandinelli), Ricci, Henderson; Tutino, Mancuso (57′ La Mantia) , Bajrami (73′ Ciciretti). A disp: Branduani, Perucchini, Nikolaou, Stulac, Moreo, Zurkowski, Antonelli, Pinna, Sierralta. All.: Marino.
PISA (3-5-2): Gori; Caracciolo, De Vitis, Benedetti; Belli (80′ Pisano), Gucher, Marin (67′ Pinato), Siega, Lisi; Masucci (72′ Fabbro) , Marconi. A disp: Perilli, Dekic, Birindelli, Pompetti, Moscardelli, Minesso, Vido, Perazzolo. All.: D’Angelo.
Arbitro: Volpi di Arezzo.
Marcatori: 28′ Masucci, 69′ Frattesi, 95′ Tutino.
Note.  Ammoniti: Gucher,  Masucci,  Fiamozzi,   Marin,  Siega,  Tutino.