Monica Pieraccini
Economia

Bonus sociali, meno toscani hanno diritto agli sconti sulle bollette. Cosa cambia da aprile

Sono quasi 500mila nella regione i beneficiari dei bonus sui consumi di luce e gas

Bonus sociali, nuovi limiti Isee

Bonus sociali, nuovi limiti Isee

Firenze, 8 aprile 2024 – Sono quasi 500mila i toscani che ricevono il bonus gas ed elettrico per disagio economico. La stima è calcolata sulla base dei dati nazionali di Arera, che individua oltre 6,2 milioni di clienti titolari di bonus sociale in Italia, di cui 3,8 milioni per l'energia elettrica e 2,4milioni per il gas. Considerando che solitamente la Toscana vale l’8 per cento del totale nazionale, di qui la stima di 496.581 beneficiari dei bonus gas e luce nella regione.  Una cifra, però,  destinata a ridursi in quanto dal 1 aprile scorso gli sconti automatici sulle bollette vanno a chi ha Isee fino a 9.530 euro e fino a 20mila euro per le famiglie con più di tre figli. Con la legge di bilancio 2024 è tornata infatti 'all'origine' la soglia Isee, che nel corso del 2023 e fino al primo trimestre di quest'anno era di 15mila. Per ottenere i bonus, che vengono scalati direttamente dai consumi della bolletta, non c'è da presentare nessuna domanda, ma è richiesto un Isee in corso di validità.

A quanto ammontano i bonus

Il valore annuale - da aprile a dicembre 2024 - del bonus sociale ordinario per l'energia elettrica è di 142,74 euro se la famiglia ha fino a due componenti, di 183 euro se ha tre o quattro componenti e di 201,30 euro se oltre quattro. Il valore del bonus sociale gas è quantificato da Arera e non è uguale ogni mese: lo sconto che le famiglie trovano in bolletta è diverso a seconda della stagione in cui viene riconosciuto. Infatti, ogni tre mesi il valore del bonus gas cambia, ed è più alto nel periodo invernale in cui si consuma più gas, e più basso nei mesi estivi in cui il consumo è minore.

In questo modo le fatture invernali diventano più “leggere”. Per il primo trimestre 2024, nella zona D le famiglie fino a quattro componenti ricevono 75,53 euro per acqua calda sanitaria, uso cottura e riscaldamento, mentre per le famiglie con più di quattro componenti il bonus sale a 90,09 euro. Nella zona E, invece, il bonus gas, da gennaio a marzo 2024, ha un valore, secondo il numero di persone che compongono la famiglia, di 88,27 e 82,81 euro. Infine, il Il bonus sociale acqua garantisce uno sconto pari a 50 litri ad abitante al giorno: questo significa che per una famiglia di quattro persone sono scontati 200 litri ogni giorno. Per ulteriori informazioni: www.arera.it.