Coronavirus
Coronavirus

Firenze, 16 luglio 2020 - Sono dodici i nuovi casi di coronavirus in Toscana nelle ultime 24 ore secondo il bollettino diramato giovedì 16 luglio dalla Regione. Il numero più alto rispetto ai giorni scorsi risente anche del nuovo focolaio scoperto a Pisa, con cinque persone di una stessa famiglia, di origine albanese, contagiate dopo che uno dei membri era tornato dal paese natale in Italia nei giorni scorsi. Non si registrano decessi nelle ultime 24 ore, mentre sono dieci in più le persone guarite. Sono stati 2964 i tamponi in un giorno. Dieci dei nuovi dodici casi odierni sono riconducibili a persone rientrate dall’estero.  LEGGI I NUMERI DEL GIORNO PRIMA

La mappa del contagio 

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. Sono 3.225 i casi complessivi ad oggi a Firenze (2 in più rispetto a ieri), 547 a Prato (1 in più), 749 a Pistoia, 1.055 a Massa-Carrara (1 in più), 1.366 a Lucca (1 in più), 942 a Pisa (6 in più), 479 a Livorno, 683 ad Arezzo (1 in più), 429 a Siena, 404 a Grosseto. Sono 471 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Leggi anche: Cinque persone contagiate a Pisa, fanno tutti parte di una stessa famiglia (LEGGI) / La Regione: "Ora controlli accurati in aeroporto (LEGGI) / Lopalco, "possibile parziale riapertura degli stadi" / Covid scatena malattie autoimmuni? Allo studio il caso di artrite reumatoide di Pisa

I guariti

Le persone complessivamente guarite sono 8.908 (10 in più rispetto a ieri, più 0,1%): 147 persone “clinicamente guarite” (meno 16 rispetto a ieri, meno 9,8%), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 8.761 (più 26 rispetto a ieri, più 0,3%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con doppio tampone negativo.

I decessi

Restano quindi 1.127 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 414 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 172 a Massa-Carrara, 143 a Lucca, 90 a Pisa, 61 a Livorno, 49 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

I ricoveri

Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 14, (2 in più rispetto a ieri), di cui 2 in terapia intensiva (1 in meno rispetto a ieri).