Carnevale a Firenze, è qui la mega festa

Sfilate ed eventi nei quartieri e nei locali. E il 22 febbraio gran finale in maschera in piazza Signoria sotto l’egida del Carnevale di Viareggio

Festa di Carnevale

Festa di Carnevale.

Firenze, 30 gennaio 2020 - Maschere, coriandoli, feste, cortei e sfilate in costume. Dagli appuntamenti per festeggiare sfrecciando sui pattini, agli eventi nei locali e nelle piazze, ce n’è per tutti i gusti. Dall’inizio di febbraio fino a martedì grasso, il 25 febbraio, il carnevale a Firenze quest’anno sarà più ricco che mai. Ecco gli appuntamenti tra party, balli benefici, laboratori e iniziative per i bambini, e ovviamente tante feste dove le maschere e i coriandoli saranno i protagonisti.

Per la gioia dei più piccoli, torna alla 13esima edizione un appuntamento che è oramai diventato tradizione per famiglie, il carnevale dei bambini in piazza Ognissanti, che sabato 22 febbraio dalle 14 alle 18 animerà il pomeriggio con giochi, gonfiabili, burattini e trucca bimbi, spettacoli di circo e laboratori didattici. Tante le mascherine che in piazza troveranno anche il trenino elettrico che girerà per il rione di borgo Ognissanti. Il Carnevale si festeggia sui pattini domenica 2 febbraio al quartiere San Donato, a Novoli. Nella pista allestita in piazza Ugo di Toscana, dalle 10,30 alle 20 ci si potrà divertire scivolando sul ghiaccio, stavolta però rigorosamente in maschera. Si tratta dell’ultimo giorno di apertura della pista, grande novità dello scorso Natale organizzato dall’associazione piazza San Donato, con la possibilità di noleggiare i pattini e di fare una gustosa merenda al vicino chiosco. Si potrà sfrecciare sul ghiaccio anche alla Fortezza ogni domenica di carnevale, dal 2 al 23 febbraio, quando la pista di pattinaggio sul ghiaccio nei giardini della Fortezza da Basso ospiterà al pomeriggio momenti di intrattenimento per i più piccoli, con truccabimbi e giocoleria.

Per cinque weekend, a partire dal 2 febbraio e a seguire ogni domenica fino al primo marzo, quando arriveranno anche le maschere singole del Carnevale di Viareggio, torna anche quest’anno il ‘Carnevale EcoRinascimentale’ al parco d’arte Enzo Pazzagli di Rovezzano, in collaborazione con il Quartiere 2. E sarà ogni volta una grande e magica festa animata da divertimento, laboratori, spettacoli e sport, concorsi per le maschere più divertenti e per i costumi creati grazie al riciclo dei materiali, dove non mancheranno truccabimbi e iniziative per i più piccoli. Una festa che non potrà essere rovinata neanche dalla pioggia, dal momento che in caso di maltempo, gli appuntamenti si terranno al chiuso all’interno di un ampio tendone.

Nell’ultimo weekend di febbraio, a distanza di oltre un secolo, torna a rivivere a Firenze l’antica tradizione della magia del Carnevale con due appuntamenti d’eccezione in programma il 21 ed il 22 febbraio. Il primo evento si terrà in palazzo Vecchio, che per l’occasione ospiterà una cena di gala molto speciale ed esclusiva, i cui fondi serviranno a sostenere il recupero dei danni subiti dalla città di Venezia, gravemente colpita dall’acqua alta dello scorso 12 novembre. L’altro appuntamento, sempre sotto l’egida del Carnevale di Viareggio, si terrà sabato 22 febbraio, e sarà una grande festa in maschera, con coriandoli e divertimento, aperta a tutti, che prevede una grande sfilata in centro e il ritrovo in piazza della Signoria. E non manca un concorso a premi che vedrà vincitore le maschere più originali.

Ma sarà festa grande anche nei locali di Firenze, con feste a tema. Quest’anno l’atteso carnival party dell’Auditorium Flog, sarà dedicato alle atmosfere tarantiniane, coi costumi ispirati ai film del regista, da Pulp Fiction fino alle Iene e Kill Bill. Il 22 febbraio divertimento in musica col concerto di Divas-Tarantina Movieband seguito dal dj set a tema. Nella stessa data si terrà il gran ballo di Carnevale al Viper Theatre con dj set, live band ed esibizioni di ballo. Questi gli ingredienti della grande festa ispirata agli anni ’50 e ’60 firmata dal progetto Twist and Shout. Si cambia tema dei costumi a Le Pavoniere, che sarà gangster per gli uomini e charleston  per le donne: dove sempre sabato 22 febbraio, per il carnevale goliardico fiorentino organizzato dall’Ordine del cilindro della Scuola di Scienze Politiche Cesare Alfieri, il divertimento è assicurato, ma con un occhio alla solidarietà. Il ricavato della serata sarà infatti devoluto all’associazione VoaVoa Onlus Amici di Sofia.

Maurizio Costanzo