Marina di Bibbona (Livorno), 28 giugno 2021 - Il sovrapprezzo da pagare per ogni animale domestico che vogliamo portare con noi nell'immobile è alla fine ragionevole: cinquanta euro a settimana. Per il resto Villa Corallina, la dimora da sogno del fondatore del Movimento Cinque Stelle a Marina di Bibbona ha prezzi per le normali tasche astronomiche.

Il deputato Pd contro Grillo: "Difendere il mare? Ecco la tua villa"

Giornalista denuncia: "Aggredito da Beppe Grillo"

Servono 12.750 euro a settimana per affittare il sogno di una vita in spiaggia, tra la macchia mediterranea e il mare blu di Marina di Bibbona. Una zona già ampiamente conosciuta per le frequentazioni vip (da Harrison Ford a Javier Zanetti, che in passato si sono visti a più riprese in zona) ma che è un paradiso: 12.750 euro a settimana, tanto costa Villa Corallina, che è stata a più riprese teatro delle vicende politiche che hanno segnato l'Italia.

Qui Beppe Grillo ha riunito più volte i suoi, qui hanno avuto luogo incontri ad alto livello politico in questi ultimi anni. Un prezzo non per tutte le tasche certo. Ma con sedici posti letto, se un gruppo di amici vorrà provare l'ebrezza di vivere questa estate una settimana a Villa Corallina potrà farlo più o meno allo stesso prezzo di una settimana in un hotel di livello. 

Sono otto le camere da letto, quattro matrimoniali e quattro doppie e sette i bagni. Arredi e finiture di grande pregio, che si intonano alla perfezione all'ambiente, tra la macchia mediterranea e il mare. Il sito Emma Villas, portale del settore immobiliare, è stato scelto come vetrina per presentare e affittare la villa. 

Plus di pregio: la villa ha un accesso diretto al mare. Dopo i primi cespugli di macchia mediterranea che partono dal portico inizia subito la sabbia. Colazioni, pranzi e cene sono vista mare, nel portico. Da non dimenticare il parco che circonda la villa (cinque ettari) e la piscina.

Una spesa non da poco ma l'interesse per la villa è stato subito alto. Emma Villas si è occupata di gestire la proposta di affitto anche negli anni scorsi. Ma estate dopo estate il prezzo è piano piano calato. Solo nel 2013 servivano 14mila euro, che poi appunto sono scesi fino ai 12750 attuali. Check in e check out avvengono al sabato. I prezzi durante l'estate andranno a salire: nella parte centrale di agosto servono 16mila euro a settimana. 

"Nel dopoguerra - si legge sul sito di Emma Villas riguardo alla villa - era la 'Casina di mare' dei marchesi Ginori; un'oasi di pace e privacy, che fino agli anni Novanta era utilizzata come «Kinderheim». Una delle tante colonie estive per bambini. Il progetto di restauro operato dagli attuali proprietari e dall'architetto Ponte di Genova, ha visto il ripristino totale e originario dell'edificio e la conservazione del verde, che circonda la villa costituito prevalentemente da macchia mediterranea". 

Villa Corallina ha sempre un particolare successo tra il pubblico, se è vero come è vero che luglio e agosto sono già completamente opzionati. Rimangono libere solo le settimane centrali di settembre.