Firenze, 17 novembre 2020 - Covid, in Toscana sono 84.197 i casi di positività al coronavirus, 2.361 in più rispetto a ieri (1.666 identificati in corso di tracciamento e 695 da attività di screening). I nuovi casi sono il 2,9% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 2.361 casi odierni è di 49 anni circa (il 9% ha meno di 20 anni, il 25% tra 20 e 39 anni, il 34% tra 40 e 59 anni, il 21% tra 60 e 79 anni, l’11% ha 80 anni o più)

Leggi anche: Zona rossa regole: cosa si può fare in Toscana / Cosa fare se si hanno sintomi covid / Sos coronavirus: scrivi a La Nazione / IL BOLLETTINO CORONAVIRUS DEL 16 NOVEMBRE - IL RAPPORTO TRA POSITIVI E TAMPONI (TABELLA)

​Le guarigioni

I guariti crescono del 7,7% e raggiungono quota 28.078 (33,3% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.363.146, 15.695 in più rispetto a ieri, di cui il 15% positivo. Sono invece 6.961 i soggetti testati oggi (escludendo i tamponi di controllo), di cui il 33,9% è risultato positivo. A questi si aggiungono i 2.753 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi. Gli attualmente positivi sono oggi 54.152, +0,6% rispetto a ieri.

I ricoveri

 I ricoverati sono 2.069 (8 in più rispetto a ieri), di cui 277 in terapia intensiva (7 in meno).

I decessi

Oggi si registrano 52 nuovi decessi: 28 uomini e 24 donne con un'età media di 83 anni. Le persone decedute sono: 22 a Firenze, 4 a Prato, 3 a Pistoia, 2 a Massa Carrara, 7 a Lucca, 9 a Pisa, 2 a Livorno, 2 a Siena, 1 a Grosseto.

Il contagio sul territorio

Sono 23.838 i casi complessivi ad oggi a Firenze (667 in più rispetto a ieri), 7.401 a Prato (204 in più), 7.129 a Pistoia (209 in più), 5.220 a Massa (257 in più), 8.061 a Lucca (354 in più), 11.659 a Pisa (290 in più), 5.874 a Livorno (155 in più), 8.047 ad Arezzo (92 in più), 3.588 a Siena (94 in più), 2.825 a Grosseto (39 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni. Sono 1.080 quindi i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro (somma delle province di Firenze, Prato, Pistoia), 1.056 nella Nord Ovest (Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno), 225 nella Sud est (Arezzo, Siena, Grosseto).