Anziani in una casa di riposo
Anziani in una casa di riposo

Arezzo, 26 marzo 2020 - Una buona notizia finalmete dall'odissea della residenza sociale assistita di Bucine. E' stato comunicato l'esito dei tamponi eseguiti su gran parte del personale,e in particolare su quello che opera soprattutto al primo piano della struttura: e sono tutti negativi.

Non siamo ancora al 100'% dei dipendenti ma in 29 possono ora stare più tranquilli ed è un dato che almeno risolleva quanti si stanno impegnando per parare la più grave delle emergenze finora verificatesi con il Coronavirus nella provincia di Arezzo, fianco a fianco con la situazione di Badia.

Ora il prossimo step è altrettanto e forse più importante: l'esito dei tamponi eseguiti sui degenti, che sono poi quelli che per la loro fragilità e per le malattie pregresse sono più alla mercè del contagio.

L'esito dei tamponi stabilizza però il quadro: i dipendenti rimasti possono operare, la Asl ha inviato il personale al piano zero, la casa di riposo può tentare di ritrovare un primio equilibrio quanto precario.