Tutela dell’ambiente insieme agli studenti

L'istituto comprensivo di Soci, il Comune e il Gruppo Scart collaborano per un progetto di educazione ambientale che prevede raccolta differenziata, pulizia degli ambienti, calcolo dei rifiuti, realizzazione di testi e visite in azienda.

L’istituto comprensivo di Soci, il Comune e il Gruppo Scart insieme per un progetto di educazione ambientale iniziato lo scorso anno con la donazione, da parte dell’azienda, di contenitori per la raccolta differenziata.

E adesso si riparte con un nuovo percorso di tutela dell’ambiente fatto con i ragazzi e le ragazze dell’istituto comprensivo di Soci che prevede diverse iniziative: la raccolta differenziata in classe, la pulizia degli ambienti pubblici intorno alla scuola con Puliamo il Mondo, il calcolo e la classificazione dei rifiuti raccolti con matematica e informatica, realizzazione di testi per riflettere sulle azioni dell’uomo sull’ambiente circostante per italiano, una giornata al cinema Italia di Soci per la visione di documentari sull’ambiente, visite nell’azienda Scart dove si realizzano imballaggi con materiale riciclato.