La copertina delle Buone Notizie
La copertina delle Buone Notizie

Arezzo, 28 novembre 2020 - Oggi più che mai abbiamo un gran bisogno di buone notizie. Di storie che in questa foschia ci strappino un sorriso. Il nostro speciale «Le Buone Notizie» è in edicola oggi.

E come al solito è in omaggio con La Nazione Arezzo. All’interno tante storie: in testa quelle di chi nella dura battaglia contro il Coronavirus è uscito vincitore. E' il caso ad esempio di Cinzia: infermiera, in balìa della malattia e tra i primi ad usare il braccialetto elettronico, che le ha permesso di essere seguita in casa invece di esserericoverata in ospedale.

E poi tante storie. Da chi guarito dal virus , ha deciso di dare sfogo alla propria voglia di campagna, trasformando gli orti sociali. Alle esperienze di e-commerce: sono cresciute forte durante il lockdown, ne stanno nascendo anche esperienze di quartiere.

O il barbiere che decide di venire incontrom a chi ha chiuso la propria attività. Fa barba e capelli con lo sconto a quelli che hanno l’attività ferma: «Piccolo gesto ma utile». Queste e altre storie protagoniste del numero di novembre de «Le Buone Notizie» in edicola. E da non perdere.