Teatro Signorelli, la stagione degli abbonamenti parte in quarta

La campagna abbonamenti per la prossima stagione del Teatro Signorelli è aperta a tutti. Acquista l'abbonamento o i biglietti per i singoli spettacoli online, alla biglietteria o telefonando. Un programma ricco e di alto livello per un'esperienza teatrale indimenticabile.

Teatro Signorelli, la stagione degli abbonamenti parte in quarta

Teatro Signorelli, la stagione degli abbonamenti parte in quarta

È aperta a tutti la campagna abbonamenti per la prossima stagione del Teatro Signorelli, dopo la fase dedicata ai rinnovi, adesso tutti coloro che desiderano un posto di fronte al palcoscenico cortonese possono farsi avanti. C’è la possibilità recarsi dalle 9.30 alle 12.30 al Teatro Signorelli in piazza Signorelli 13 a Cortona per acquistare l’abbonamento. Per informazioni è possibile consultare la pagina web http:www.teatrosignorelli.itbiglietti.php o scrivere un’email a [email protected] o ancora telefonando al 380 7997274. E si apre anche la possibilità di acquistare anche i biglietti per i singoli spettacoli: direttamente online all’indirizzo http:www.teatrosignorelli.itbiglietti.php, fisicamente alla biglietteria del Teatro Signorelli ogni sabato dalle 9.30 alle 12.30 o dalle 20 alle 21.30 nelle date della stagione teatrale.

Comune di Cortona, Accademia degli Arditi e Fondazione Toscana Spettacolo segnalano un altissimo livello di adesione nella fase delle prelazioni degli abbonamenti. Segno di grande attenzione da parte degli affezionati e del pubblico in generale, altre che merito di un programma interessante. Si parte il 19 ottobre con Lino Guanciale e Francesco Montanari in "L’uomo più crudele del mondo" di Davide Sacco; il 7 novembre è il turno di Giuseppe Zeno e Euridice Axen con la rivisitazione dell’opera di Lina Wertmuller "Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto". Giovedì 9 novembre sul palco del Signorelli arriva l’Orchestra filarmonica pugliese con l’esibizione su musiche di Mozart e Rachmaninov. A seguire è il turno della danza con "Callas Callas", a cura della Compagnia Opus Ballet. Il Teatro Signorelli "festeggerà" il Natale venerdì 15 dicembre con il concerto dell’Orchestra regionale della Toscana, diretta da Diego Ceretta. Il 2024 si aprirà con la commedia "L’anatra all’arancia" (18 gennaio) di William Douglas Home e Marc-Gilbert Sauvajon, con Emilio Solfrizzi e Carlotta Natoli.