In viaggio in un’Italia finalmente pronta a ricominciare attraverso l’uso consapevole della mascherina, questo è il motivo per cui Alvaro Dal Farra, campione internazionale di Freestyle Motocross fondatore e manager del team di freestyle motocross Daboot, insieme a Mattia Cattapan, atleta disabile fondatore di Crossabili e a Nicola Barchet di Giesse Risarcimento Danni hanno viaggiato per l’iniziativa Mask to Ride. Fra le tappe anche quella nell’Aretino, a Tegoleto, in visita all’associazione “Steels Motocross” di Andrea Botti. C’è stato un piccolo spettacolo e insieme ad Alvaro e Mattia si sono uniti Mariaelena Caizzi 21 anni e il giovanissimo 14enne Kevin Botti. Sono state consegnate 2.000 mascherine all’associazione Atracto, Associazione Traumi Cranici Toscani, e altre 2.000 mascherine ad Andrea Botti che le consegnerà alle associazioni del territorio.