Sono 16 i nerazzurri via con le Nazionali a Milano

L'Inter ha 16 giocatori impegnati con le Nazionali, che torneranno a Milano pochi giorni prima della partita con il Torino. Dopo la ripresa, seguirà un mini-ciclo di sei partite impegnative, tra cui la doppia sfida in Champions col Salisburgo.

Il campionato di serie A, nel prossimo weekend, osserverà un turno di pausa a causa degli impegni delle Nazionali. Sono sedici i giocatori dell’Inter che rappresenteranno il proprio Paese, alcuni dei quali, come Lautaro, torneranno alla Pinetina soltanto pochi giorni prima della partita con il Torino, in calendario per sabato 21 ottobre.

I nazionali che in questi giorni non potranno lavorare con Inzaghi sono: Asllani (Albania), De Vrij (Olanda), Acerbi (Italia), Bastoni (Italia), Darmian (Italia), Dimarco (Italia), Barella (Italia), Frattesi (Italia), Lautaro Martinez (Argentina), Thuram (Francia), Pavard (Francia), Dumfries (Olanda), Sommer (Svizzera), Carlos Augusto (Brasile), Sanchez (Cile) e Calhanoglu (Turchia)

Alla ripresa l’Inter è attesa da un mini-ciclo di sei partite decisamente impegnative prima della nuova sosta di novembre: Torino fuori casa, Roma a San Siro, Atalanta a Bergamo e Frosinone a Milano in campionato, inframezzate dalla doppia sfida in Champions col Salisburgo che potrebbe già decidere il cammino dei nerazzurri nel raggruppamento europeo.