Sangio-Bencivenni: "Avversario tosto, noi pronti" a San Giovannimettere

Sangio, la carica di Bencivenni: "Avversario tosto, noi pronti"

Sangio, la carica di Bencivenni: "Avversario tosto, noi pronti"

SAN GIOVANNI

Mettere alle spalle l’amara sconfitta del derby e ripartire di slancio per scalare posizioni di classifica. La Sangiovannese torna quest’oggi al Fedini, fischio d’inizio alle ore 15, ospitando il San Donato Tavarnelle a una settimana di distanza dal ko maturato a Montevarchi. C’è subito da girare pagina, di fronte a Rosseti e compagni ci saranno i gialloblù degli ex Bellini e Videtta che, rispetto alle previsioni di inizio stagione, stanno trovando più di una difficoltà. Gabriele Bencivenni non si fida affatto e mette tutti in guardia: "Davanti a noi troveremo un avversario molto forte, come ho già detto in altre occasioni secondo me sono tra le cinque formazioni più quotate del girone e in ragione di ciò dovremmo fare una prestazione di assoluto livello perché vogliamo far risultato a ogni costo. Il loro attacco non segna? Hanno due giocatori che in pochi possono vantare in questa categoria come Lucatti ma soprattutto Bellini che ben conosciamo e la nostra attenzione dovrà essere massima non solo per questi due atleti ma per l’intera forza di un parco giocatori che a livello di esperienza non è certo secondo a nessuno". Riguardo la formazione che scenderà in campo non sarà sicuramente a disposizione lo squalificato Regolanti, il cui posto sarà preso da Iaquinta. Potrebbe essere riproposto il 4-3-1-2 con Lorenzoni pronto ad agire terzino destro e Senesi a supporto del duo d’attacco. Intanto il club ha ufficializzato l’ingaggio del terzino Simonti.

COSÌ IN CAMPO (ore 15)

SANGIOVANNESE: Timperanza, Lorenzoni, Romanelli, Farini, Nannini, Rosseti, Sacchini, Disegni, Iaquinta, Zhar, Senesi. All. Bencivenni.

SAN DONATO T.: Manzari, Sichi, Nobile, Videtta, Calamai, Frosali, Barazzetta, Marianelli, Lucatti, Bellini, Papalini. All. Collacchioni.

Arbitro: Casali di Crema.

Massimo Bagiardi