Rocco Papaleo chiude Imbarchi. In Fortezza scatta il Divertissment

L’attore in scena per l’ultima giornata del festival. Prima spettacoli per bambini e tanta musica jazz

Rocco Papaleo chiude Imbarchi. In Fortezza scatta il Divertissment

Rocco Papaleo chiude Imbarchi. In Fortezza scatta il Divertissment

Sarà Rocco Papaleo l’ospite finale pronto a chiudere in bellezza la prima edizione in Fortezza di "Imbarchi festival", la tre giorni di spettacoli, concerti e laboratori, sotto la direzione artistica de La Filostoccola. Un festival che si caratterizza per la multidisciplinarietà degli appuntamenti, e prevede spettacoli in pomeridiana per ragazzi, spettacoli musicali, concerti e serate con big della scena teatrale comica italiana la sera. Anche la giornata di oggi si apre con uno spettacolo dedicato ai più piccoli: sarà la compagnia aretina Nata teatro ad andare in scena con lo spettacolo "I quattro musicanti di Brema" di e con Livio Valenti. A seguire, piccola merenda con fiabe e racconti. Alle 19 un’altra eccellenza del panorama artistico aretino: l’associazione Jazz On the Corner, guidata dal trombettista e arrangiatore Francesco Giustini, presenta il concerto Jazz "Jotc 5 Tet". Alle 21.30 va in scena un altro gigante del panorama teatrale e cinematografico italiano, Rocco Papaleo con lo spettacolo "Divertissment", del quale ha curato parole e musica. Insieme a lui sul palco, il pianista Arturo Valiante. Diretto dal regista Valter Lupo, che è anche coautore, lo spettacolo è una sorta di diario personale che raccoglie pensieri di giorni differenti da sfogliare a caso. "Un diario di autobiografia un po’ romanzata" dice l’attore "di sguardi e quanto ha da fare con l’esistenza, lo stare al mondo, la prosa, la poesia e la musica, forme poetiche. Faccio lo spettacolo di teatro canzone da una trentina d’anni, per cui si aggiorna, si evolve o involve, secondo i punti di vista, in tante forme con tanti scambi e musicisti. In questo caso è come una prima, perché sul palco io e il pianista col quale lavoro da una quindicina di anni siamo soli. Per il resto mi affido anche al pubblico col quale interagisco". Biglietti su Ticketone.