Progetto Erasmus, a Cavriglia giovani da cinque paesi del vecchio continente

Dal 16 al 22 febbraio si svolgerà una full immersion dedicata all’acquisizione delle tecniche per costruire una leadership trasformativa e sostenibile

Erasmus

Erasmus

Arezzo, 12 febbraio 2024 – Dal 16 al 22 febbraio l’Associazione “Utensilia”, nata per iniziativa di un gruppo di persone con percorsi professionali e formativi differenti, ma con obiettivi comuni, organizzerà, a seguito della conquista di un bando europeo “Erasmus”, una full immersion presso la Locanda Cuccuini di Cavriglia, dedicata alla formazione di operatori giovani ed educatori che desiderino aumentare la propria capacità di creare cambiamento sociale, attraverso una leadership trasformativa e sostenibile.

Il corso, denominato “Lead” (Leading Effectively through Adaptability and Development) si basa sull’educazione non convenzionale e non formale con un approccio di apprendimento autodiretto e l’interazione peer - to – peer.

Parte integrante del corso sarà un’attività teatrale per promuovere l’uso delle tecniche di recitazione e del linguaggio del corpo per i leader trasformativi. Destinatari privilegiati saranno gli operatori giovanili, gli operatori di ONG, gli educatori e gli insegnanti. I paesi coinvolti sono: Italia, Irlanda, Ucraina, Turchia e Lituania.

“Ho appreso con soddisfazione la notizia che l’Associazione “Utensilia” avesse deciso di organizzare il corso a Cavriglia, in quanto ritengo che l’incontro di diverse culture e lo scambio che ne consegue possa essere motivo di crescita e di aumentata consapevolezza per ognuno di noi.” – queste le parole del Sindaco Leonardo Degl’Innocenti o Sanni.