Oltre 23 mila pasti serviti in un anno

Secondo uno studio condotto a Arezzo, il 5% delle persone in difficoltà non ha una casa, mentre il 12% vive in tende, roulotte, baracche o auto. Il 70% deve affrontare l'incubo dell'affitto. L'ambulatorio medico ha effettuato 260 visite a 91 persone, di cui il 13,2% italiani. 167 persone hanno ricevuto 23.253 pasti e 286 buoni spesa.

Tra chi ha bisogno di aiuto, 5 persone su 100 non hanno nemmeno una casa, mentre il 12% si arrangia in una tenda, in una roulotte, in una baracca, in un auto o in camper. La restante parte ha un tetto su cui dormire, a volte quello dell’edilizia popolare, a volte di amici o parenti, ma il 70% ha davanti l’incubo affitto che diventa una vera e propria sfida mese per mese. Tra i tanti servizi e attività svolte si segnala quella dell’ambulatorio medico che ha effettuato 260 visite per 91 persone di cui il 13,2% italiani. In merito al sostegno alimentare sono state registrate 167 persone nel corso del 2022 erogando 23.253 pasti e 286 buoni spesa.