Mercato scoppiettante per la Polisportiva Galli

Molti colpi di mercato messi a segno dal patron Argirò.

Il Palagalli

Il Palagalli

Arezzo, 16 giugno 2024 – Molti movimenti di mercato in casa Polisportiva Galli. La formazione del patron Salvatore Argirò dopo aver confermato cinque elementi dello scorso roster, inserisce alcune novità, ha annunciato in questi giorni l’ingaggio di Beatrice Stroscio per la stagione 2024-25. L’esterna classe 2001 ha disputato le ultime quattro stagioni con la PF Umbertide affrontando diverse volte la nostra squadra. Per lei numeri importanti nelle ultime due stagioni, chiuse entrambe in doppia cifra (14 pt di media nel 2022-23, 11 la scorsa), dando anche un ottimo contributo sia a rimbalzo (3 di media) sia come assist (2 di media). Dopo Beatrice Stroscio, è poi arrivato il secondo innesto in casa Polisportiva Galli. La società del patron Salvatore Argirò ha infatti annunciato la firma di Carolina Cruz. Classe 2001, pivot, la lunga portoghese alta 190 cm vanta una discreta esperienza in campo europeo. Nelle ultime due stagioni ha infatti indossato la prestigiosa divisa del Benfica nel massimo campionato del Portogallo, disputando anche l’EuroCup. Per lei una buona stagione, chiusa con 6 punti e 7 rimbalzi di media a partita contribuendo alla conquista dello scudetto della sua squadra.

Ma il mercato del Galli continua a ritmi sostenuti, con la società che sta ultimando le ultime trattive per regalare a coach Garcia un roster completo. Nelle ultime ore una nuova aggiunta: arriva a San Giovanni Valdarno la lunga spagnola Itaso Conde. Classe 1996, ala di 185 cm, la nativa di Alava è reduce da una stagione in LF Challenge con il Vantage Towers Alcobendas dove ha chiuso con 81 punti e 77 rimbalzi in 318 minuti giocati. Precedentemente ha indossato per due anni la divisa del Movil Estudiantes, con cui ha partecipato anche all’Eurocup. Insomma, il sodalizio valdarnese si sta muovendo per regalare al coach una squadra che possa ben figurare nel prossimo campionato. Le ambizioni, infatti, non mancano e oltre alle conferme, tra cui quella di Giorgia Amatori, è reduce da una buona stagione chiusa con 7 punti e 2 assist di media a partita nonostante il brutto infortunio e conseguente operazione per la correzione della fascite plantare che l’ha costretta a saltare gran parte del campionato, ci sono anche innesti importanti. Una realtà importante quella del Galli, che rappresenta un pezzo di storia dello sport valdarnese.