"Libri a un euro a Castiglion Fiorentino: Settemila venduti in 2 giorni"

Settemila libri venduti a un euro. Da Bologna due giorni per l’evento

Settemila libri venduti a un euro. Da Bologna due giorni per l’evento

È arrivato da Bologna a Castiglion Fiorentino per trascorrere due giorni immerso nei libri, quei tanti che nello scorso fine settimana hanno riempito le piazze di Castiglion Fiorentino nella quarta edizione di "Uno, Nessuno e Centomila" che ha portato in vendita oltre 10mila libri venduti al prezzo simbolico di un euro. Alla fine della due giorni oltre 7000 volumi sono stati venduti in quell’immenso mercato en plein air che si è snodato per i vicoli di Castiglion Fiorentino: 30 di questi li ha comprati anche quel signore venuto dall’Emilia Romagna, con tanto di trolley su cui ha riposto la scorpacciata di libri acquistati, ben 30. La foto dell’uomo seduto a terra con il suo bottino è stata postata dall’assessore Lachi che ha scritto, "Questa immagine è il condensato di quanto questa manifestazione abbia lasciato… questo signore è venuto da Bologna per due giorni a Castiglion Fiorentino per partecipare ad Uno,Nessuno e Centomila, incuriosito dalla singolarità dell’iniziativa. La più grande soddisfazione è stato il suo ringraziamento perché lo abbiamo meravigliato, con la semplicità di un’iniziativa che ha messo al centro il libro e la lettura".

A questo traguardo, si aggiunge la grande affluenza di visitatori, provenienti anche da fuori regione, che lo scorso weekend sono approdati a Castiglion Fiorentino per curiosare tra le bancarelle e prendere parte alle numerose iniziative collaterali in programma.

"La quarta edizione di ‘Uno, nessuno e centomila’ ha ottenuto un ottimo riscontro di pubblico e vendite, il cui ricavato sarà destinato alla valorizzazione della Biblioteca comunale di Castiglion Fiorentino e, in parte, anche a finanziare il progetto ‘Mondovisioni’ di Internazionale. Un successo corale dell’Amministrazione comunale la quale ha saputo ideare, organizzare e coordinare, grazie al supporto delle associazioni locali e delle scuole, un’iniziativa che, nella sua semplicità, ha messo al centro il libro e la lettura" conclude l’assessore alla cultura, Massimiliano Lachi. E adesso la vendita dei libri ad un euro va avanti: stessa formula ma in un’altra location, a Cortona. In occasione del Festival della scienza organizzato da Cautha nelle giornate di venerdì 20 e di sabato 21 ottobre sarà possibile acquistare i volumi donati e così sostenere la Fondazione Meyer di Firenze.