FRANCESCO TOZZI
Cronaca

Lavori in viale Gramsci nei tempi: "Marciapiedi finiti tra sette giorni"

Francesco Pellegrini, assessore ai lavori pubblici fa il punto sul cantiere che andrà avanti fino a dicembre

Lavori in viale Gramsci nei tempi: "Marciapiedi finiti tra sette giorni"

Lavori in viale Gramsci nei tempi: "Marciapiedi finiti tra sette giorni"

"Supereremo la zona delle scuole al primo incrocio con via Perugia la prossima settimana. È un obiettivo importante perché il cantiere non interferirà più con le attività scolastiche". Parola di Francesco Pellegrini, assessore ai lavori pubblici del Comune di San Giovanni Valdarno, che fa il punto della situazione sulla riqualificazione di viale Gramsci. Venerdì scorso il capogruppo del Movimento 5 Stelle Tommaso Pierazzi aveva denunciato l’impossibilità di utilizzare i marciapiedi da parte degli studenti, quest’ultimi costretti a camminare sul ciglio della strada per raggiungere i plessi scolastici. Pellegrini adesso assicura che a partire dalla settimana che verrà, il cantiere si sposterà verso sud, senza impattare ulteriormente con lo svolgimento delle lezioni. "I lavori - ha aggiunto il titolare dei lavori pubblici - proseguiranno poi come da cronoprogramma in tre fasi fino alla fine dell’anno.

È stata già fatta una riunione sullo stato di avanzamento dei lavori e posso affermare che l’amministrazione è soddisfatta di come sta procedendo l’intervento. Nonostante alcuni imprevisti di cantiere, siamo riusciti a mantenerci in linea con i tempi per l’avvio dell’anno scolastico". L’importo complessivo dell’intervento ammonta a circa 1 milione di euro e secondo le stime è stato raggiunto il 30-35% dal completamento. "L’opera - ha precisato l’assessore - è stata suddivisa in tre fasi proprio per limitare al minimo le interferenze con la viabilità e con le attività commerciali presenti lungo il viale. Il lotto 1 parte dalla rotatoria della Ferriera fino all’incrocio con via Perugia. La seconda fase interesserà invece il tratto compreso tra l’intersezione con via Perugia a piazza Firenze, e qui i lavori dovrebbero durare circa un paio di mesi.

Il rifacimento si concluderà infine con la terza fase, divisa a sua volta in due sottofasi: la 3A riguarderà la sistemazione di piazza Firenze e la 3B il tratto di viale fino alla rotatoria del ponte Pertini". In direzione nord, a pochi metri da viale Gramsci, un altro cantiere sta facendo discutere, quello relativo al ramo urbano della ciclopista del Chianti. La consegna dei lavori, in questo caso, dovrebbe avvenire a breve. "Incontreremo la ditta in questi giorni - ha spiegato Pellegrini - per aggiornare il cronoprogramma, dato che resta da completare il tratto finale con l’asfaltatura dei marciapiedi. Anche se ci sarà una leggera dilatazione dei tempi, le parti più significative sono già state completate. A lavori finiti ci saranno grossi benefici per il quartiere di Ponte alle Forche e saranno evidenti già dai prossimi mesi".