Impresa sfiorata del Terranuova Traiana, che esce dalla Coppa Italia

I biancorossi, in dieci contro undici, stavano vincendo 3-2 fino al 92° con il Terre di Castelli. Nel finale la beffa.

3-3 tra Terre di Castelli e Terranuova Traiana

3-3 tra Terre di Castelli e Terranuova Traiana

Arezzo, 28 febbraio 2024 – Incredibile partita quella andata in scena oggi a Castelvetro, valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia Dilettanti. Una gara che sembrava chiusa al 29° della ripresa, quando il Terre di Castelli era comodamente sul 2-0 e con un uomo in più, è stata ripresa con una...impresa eccezionale dal Terranuova Traiana, andata a segno con Sacconi e con l'argentino Ortiz nel giro di sei minuti. In pieno recupero, quando la squadra di Becattini stava per gustarsi una vittoria straordinaria, che avrebbe significato il passaggio del turno, è arrivato il pareggio della squadra di casa. 3-3 il risultato finale e gli emiliani accedono ai quarti di Coppa.

La squadra di Becattini, dopo aver perso la gara di andata, è scesa in campo oggi pomeriggio allo stadio comunale Willian Venturelli di Castelvetro, nel cuore dell'Emilia. Nel primo tempo gli emiliani sono andati a segno con Malo, che ha segnato una doppietta al 17° e al 37°. Nella ripresa reazione poco lucida dei biancorossi, che poi, al 21°, sono rimasti in dieci per l'espulsione di poco Ceppodomo. Per lui doppia ammonizione.  Gara finita? Per niente. Al 29° l'ha riaperta Sacconi, al 35° e al 36° Ortiz ha segnato la rete dell'incredibile 3-2. Ma al 92°, quando il match sembrava avviarsi verso un successo dei valdarnesi, il beffardo 3-3 di Dembacaj, che ha consentito ai padroni di casa di qualificarsi al turno successivo. Grande amarezza in casa biancorossa per una impresa solo sfiorata. Adesso testa di nuovo al campionato. Ma non sarà facile.